Rigidità alle gambe

Contenuto:

  1. Cause di rigidità delle gambe

  2. Come superare la rigidità delle gambe con patologia venosa?

  3. Domande frequenti sulla rigidità delle gambe

Cause di rigidità delle gambe

 

La rigidità delle gambe, che porta a una violazione della normale attività motoria, è familiare a molti.

Rigidità alle gambe

Rigidità alle gambe

 

L'attività fisica fisiologica è parte integrante e necessaria della vita di ogni persona. L'inattività fisica di per sé è un fattore nello sviluppo di numerose malattie. La diminuzione dell'attività fisica porta ai seguenti fenomeni indesiderati:

  • Interruzione del normale funzionamento del sistema cardiovascolare.
  • Obesità.
  • Atrofia muscolare.
  • Crea le basi per lo sviluppo della patologia osteoarticolare.
  • Cambiamenti nei livelli ormonali.

La rigidità delle gambe può essere associata a una serie di motivi, ognuno dei quali richiede un approccio specializzato e competente. La causa più comune di rigidità delle gambe nelle persone giovani e attive è la malattia venosa. Se il normale deflusso di sangue dagli arti inferiori è disturbato, si sviluppano processi stagnanti nelle gambe. Sensazioni di gonfiore e scoppio, dolore accompagnano il sintomo di rigidità alle gambe. Ovviamente, le sensazioni di cui sopra avranno un effetto estremamente negativo sull'attività motoria.

Come superare la rigidità delle gambe con patologia venosa?

 

I sintomi delle vene varicose si sviluppano, nella maggior parte dei casi, gradualmente. Nelle fasi iniziali, quando ancora non è presente una lesione organica dei principali vasi venosi, la venotonica e la calzetteria compressiva possono avere un buon effetto. Nelle fasi successive, quando la rigidità delle gambe è già associata a una violazione persistente della funzione valvolare dei vasi venosi, saranno necessari interventi radicali. Quest'ultimo consiste nel spegnere le vene colpite dal flusso sanguigno. In ogni caso, è necessario affrontare la rigidità delle gambe con l'aiuto di uno specialista. Oggi a Mosca è meglio andare da un flebologo in un buon centro flebologico. Qui ti verrà fornita una diagnosi dettagliata del sistema venoso e determinerai l'approccio tattico nel tuo caso specifico. Naturalmente, molti pazienti che hanno rigidità alle gambe hanno un approccio diverso. I pazienti vanno in un ospedale pubblico per vedere un chirurgo o per auto-medicare. Molto spesso questo approccio si rivela inefficace. Dovrebbe essere chiaro che la compressione e la venotonica hanno un buon effetto, ma più spesso anche loro non possono prevenire lo sviluppo di complicanze delle vene varicose, se presenti.

Rigidità degli arti inferiori

Rigidità degli arti inferiori

 

Il trattamento moderno delle vene varicose non richiede tempo significativo, non è associato a dolore e complicazioni delle operazioni convenzionali. L'innovativo trattamento risolve il problema della rigidità delle gambe in modo rapido, confortevole ed efficace.

Domande frequenti sulla rigidità delle gambe

 

Perché c'è rigidità nelle gambe con vene varicose?

La rigidità delle gambe con vene varicose si verifica a causa dello sviluppo di ristagno di sangue venoso nei vasi venosi dilatati e non funzionanti.

È possibile sbarazzarsi della rigidità delle gambe?

Puoi sbarazzarti della rigidità delle gambe. È necessario scoprire la causa della rigidità degli arti inferiori. Per fare questo, è necessario chiedere consiglio a specialisti specializzati: flebologo e ortopedico. Dopo le misure diagnostiche eseguite, il medico prescriverà il trattamento appropriato.

Quali malattie possono causare rigidità alle gambe?

Nella maggior parte dei casi, la rigidità delle gambe è causata da malattie delle vene e del sistema muscolo-scheletrico. Inoltre, la rigidità degli arti inferiori può essere causata da malattie neurologiche.

Come trattare le gambe rigide?

Se la rigidità delle gambe è causata da una patologia delle vene, è necessario contattare un buon centro di flebologia. Dopo la diagnosi, il medico (flebologo) prescriverà il trattamento necessario. I moderni metodi di trattamento delle vene varicose consentono di eliminare tutti i sintomi dell'insufficienza venosa cronica senza interrompere la tua vita abituale.

Come evitare la rigidità alle gambe?

Per evitare la comparsa di un sintomo come la rigidità delle gambe, è necessario rivolgersi tempestivamente a un medico professionista. Quando compaiono i primi segni di rigidità nelle gambe, è necessario visitare un medico, un flebologo e un ortopedico. In base alla causa della rigidità degli arti inferiori, verrà prescritto il trattamento necessario. Ciò manterrà le gambe sane per gli anni a venire.