Divieti per le vene varicose delle gambe (estremità inferiori)

Contenuto dell'articolo:

  1. Cosa non si può fare con le vene varicose degli arti inferiori
  2. Quali sono le principali controindicazioni per l'inizio delle vene varicose?
  3. Domande dei pazienti su cosa non si dovrebbe fare con le vene varicose delle gambe

Cosa non si può fare con le vene varicose degli arti inferiori

 

Quasi tutte le malattie impongono una serie di restrizioni per una persona. Le vene varicose degli arti inferiori non fanno eccezione. Quali sono i divieti per le vene varicose delle gambe (estremità inferiori)?

  • Carico termico. Con le vene varicose, c'è un divieto totale di bagni, saune, bagni caldi, fisioterapia riscaldante, impacchi caldi e persino lunghi bagni di sole.
  • I divieti per le vene varicose delle gambe (estremità inferiori) si applicano a qualsiasi effetto traumatico sulla pelle degli arti inferiori. Questo è un massaggio, vari tipi di epilazione, bagni di fango.
  • Il divieto di vene varicose degli arti inferiori si applica a tutti gli sport che comportano uno stress significativo sulle gambe, nonché lesioni e cambiamenti della pressione atmosferica.
  • I divieti per le vene varicose degli arti inferiori includono l'uso di tacchi alti. Un capo così integrale del guardaroba femminile può causare un significativo deterioramento delle condizioni e lo sviluppo di complicanze delle vene varicose.
  • Anche il viaggio aereo senza calze compressive mediche speciali è vietato per le vene varicose.
  • L'uso di contraccettivi ormonali non è completamente vietato per le vene varicose degli arti inferiori, ma aumenta significativamente il rischio di complicanze delle vene varicose.
  • È vietato per le vene varicose degli arti inferiori anche per una posizione lunga, soprattutto statica, in piedi o seduti.

Pertanto, i divieti per le vene varicose delle gambe (estremità inferiori) limitano significativamente la vita di una persona, restringono la gamma dei suoi interessi e non contribuiscono ad un aumento dell'umore. Va ricordato che tutti questi divieti e restrizioni possono diventare un ricordo del passato quando si contatta un buon flebologo e il trattamento moderno delle vene varicose degli arti inferiori.

Quali sono le principali controindicazioni per l'inizio delle vene varicose?

 

Le controindicazioni per le vene varicose si applicano a tutte le attività associate a carichi statici aumentati sugli arti inferiori. Gli effetti delle alte temperature sugli arti inferiori sono controindicati. Inoltre, con le vene varicose delle gambe, è controindicato assumere farmaci e altre sostanze che aumentano la coagulazione del sangue.

Domande dei pazienti su cosa non si dovrebbe fare con le vene varicose delle gambe

 

Cosa non si può fare con le vene varicose delle gambe (estremità inferiori)?

Con le vene varicose delle gambe degli arti inferiori, dovresti evitare:

  • qualsiasi lesione meccanica agli arti inferiori;
  • carico statico intenso e prolungato sulle gambe;
  • effetti termici sugli arti inferiori.

Quali esercizi non si possono fare con le vene varicose delle gambe?

Con le vene varicose delle gambe sono controindicate:

  • Sollevamento pesi.
  • Correre.
  • Saltando.
  • Paracadutismo.

È vietato il paracadutismo con le vene varicose delle gambe?

Con le vene varicose delle gambe, i salti con il paracadute sono assolutamente controindicati. Questo sport può causare complicazioni difficili da correggere.

È vietato un bagno di fango per le vene varicose delle gambe e le ulcere trofiche?

Un bagno di fango per le vene varicose delle gambe è categoricamente controindicato. L'esposizione termica e il danno locale alla pelle possono portare allo sviluppo di tromboflebiti e trombosi venosa profonda.