Perché mi fanno male le gambe? Ragioni e cosa fare.

Contenuto:

  1. Perché compaiono dolori alle gambe
  2. Cause di dolore alle gambe
  3. Cosa fare se ti fanno male le gambe
  4. Domande frequenti dei pazienti sul dolore alle gambe

Perché compaiono dolori alle gambe

 

Il dolore alle gambe è un sintomo molto comune che ognuno di noi ha sperimentato in prima persona. Allora perché ti fanno male le gambe?

Dolore alla gamba

Dolore alla gamba

 

Ci sono molte ragioni per la comparsa di sensazioni dolorose agli arti inferiori. Il dolore alle gambe può essere dovuto sia a cause fisiologiche che patologiche. Ad esempio, il dolore può essere associato all'accumulo di acido lattico dopo l'esercizio. Anche indossare scarpe strette e scomode può causare dolore alle gambe verso la fine della giornata. Questo è un fenomeno assolutamente fisiologico che non richiede cure mediche.

Cause di dolore alle gambe

 

Ma le cause del dolore alle gambe possono essere una varietà di malattie:

  • Patologia articolare.
  • Malattie della colonna vertebrale.
  • Malattie sistemiche del tessuto connettivo.
  • Malattia arteriosa.
  • Patologia venosa.

È quest'ultima categoria di malattie che sarà la ragione principale per la ricerca di cure mediche. La patologia venosa più comune sono le vene varicose. È lei che domina in prevalenza tra tutte le altre malattie venose.

Il dolore alle gambe con vene varicose si distingue per la presenza di edema (transitorio o costante), una sensazione di stanchezza persistente. Il dolore con le vene varicose spesso non è intenso, fa male, stringe, tira in natura. In questo caso, la presenza di vene varicose visibili non è affatto necessaria. In un numero abbastanza elevato di casi, le vene patologicamente alterate non saranno visibili ad occhio nudo. Per capire che la causa del dolore alle gambe sono le vene varicose, è possibile solo con l'aiuto degli ultrasuoni.

Cosa fare se ti fanno male le gambe

 

Qualsiasi dolore è un segnale del corpo su questo o quel problema. E se ti fanno male le gambe, devi vedere uno specialista. Le vene varicose sono insidiose. Le persone si abituano rapidamente alle sue manifestazioni, incluso il dolore venoso, e molto spesso potrebbero non prestarvi attenzione. I pazienti spesso convivono con vari sintomi delle vene varicose per molti anni. Di regola, questo non passa inosservato. L'edema appare e progredisce, si sviluppano disturbi trofici dei tessuti molli. Abbastanza spesso, le vene varicose sono complicate da tromboflebite e trombosi venosa profonda.

Dolore alle gambe con trombosi

Dolore alle gambe con trombosi

 

Tutte queste complicazioni possono essere evitate con successo. È sufficiente cercare aiuto medico da uno specialista specializzato, un flebologo. Il medico eseguirà le misure diagnostiche necessarie e prescriverà un trattamento moderno. Quest'ultimo potrebbe sorprenderti non solo per la sua efficienza, ma anche per un elevato livello di comfort in tutte le fasi.

Se ti fanno male le gambe, non ritardare la visita dal medico. Ciò eviterà complicazioni dello sviluppo della malattia, restituirà la gioia della vita quotidiana e della salute alle tue gambe.

Domande frequenti dei pazienti sul dolore alle gambe

 

Perché mi fanno male le gambe dopo l'esercizio?

Anche le gambe dopo lo sforzo fisico possono ferire una persona sana, se il carico è significativo e intenso. Molto spesso, il dolore dopo l'esercizio può essere una manifestazione di patologia venosa, comprese le vene varicose.

Perché le gambe mi fanno male e si gonfiano la sera?

Il dolore e il gonfiore degli arti inferiori la sera possono essere un sintomo della patologia sviluppata delle vene. L'opzione migliore sarebbe consultare un medico, un flebologo. Un buon specialista scoprirà rapidamente la causa del dolore e del gonfiore e prescriverà il trattamento necessario.

Perché mi hanno fatto male le gambe negli ultimi due anni?

Il dolore agli arti inferiori può essere causato da una serie di motivi. È possibile capire quale di loro ha causato sensazioni dolorose agli arti inferiori usando la diagnostica moderna. Per cominciare, è meglio contattare un flebologo esperto, poiché la maggior parte del dolore agli arti inferiori è causato proprio dalla patologia delle vene.

Perché le gambe fanno male a una persona anziana?

Il dolore agli arti inferiori in una persona anziana può essere associato a molte cause di problemi di salute. Per trovare un trattamento efficace, è necessario trovare un buon specialista esperto, un flebologo ed eseguire la diagnosi appropriata.

Perché i muscoli delle gambe fanno male dopo l'esercizio?

Nelle persone sane, il dolore muscolare dopo l'esercizio è associato all'accumulo di acido lattico nel tessuto muscolare. Inoltre, il dolore muscolare può essere associato all'interruzione del normale funzionamento dei vasi venosi. Pertanto, se il dolore dopo l'allenamento è diventato più prolungato, il dolore è concentrato nelle parti distali degli arti inferiori, è meglio consultare un buon flebologo.