Kalachev Ivan Ilyich

Impiegato responsabile del Centro di Flebologia "MIFC", chirurgo, flebologo endovascolare ed estetico, medico esperto in diagnostica ecografica delle vene degli arti inferiori, candidato di scienze mediche.

Impiegato responsabile del Centro di Flebologia "MIFC", chirurgo, flebologo endovascolare ed estetico, medico esperto in diagnostica ecografica delle vene degli arti inferiori, candidato di scienze mediche. Membro dell'Associazione dei flebologi della Russia, Associazione europea di chirurgia vascolare, Società baltica di flebologi.

Istruzione:

1999-2005 - Accademia medica di Mosca. IM Sechenov, specialità "Medicina generale".

2005-2007 - Centro scientifico russo di chirurgia intitolato a corrente alternata. B.V. Petrovsky RAMS, residenza clinica nella specialità "Chirurgia".

2007-2010 - Centro scientifico russo di chirurgia intitolato a corrente alternata. B.V. Accademia russa di scienze mediche Petrovsky, studio post-laurea nella specialità "Chirurgia".

12.2010 - difesa della tesi del candidato, conseguito il titolo scientifico di candidato in scienze mediche.

Esperienza:

2002-2003 - l'ordinato dell'unità operativa n. 2 del Centro di ricerca russo di chirurgia intitolato ad Acad. B.V. Petrovsky RAMS.

2003-2005 - infermiera dell'unità operativa n. 2 del Centro di ricerca russo di chirurgia intitolata ad Acad. B.V. Petrovsky RAMS.

2005-2008 - medico dell'ambulanza e del pronto soccorso a Lyubertsy.

2007-2010 - chirurgo del Centro scientifico di chirurgia russo intitolato ad Acad. B.V. Petrovsky RAMS.

2010-2011 - un chirurgo per fornire cure di emergenza presso l'Ospedale Clinico della Città n. 20 del Dipartimento Sanitario di Mosca.

2010-presente - Chirurgo del Centro tutto russo per la medicina dei disastri "Zashchita".

2011-2014 - chirurgo, chirurgo-flebologo della clinica "Krede Expert".

2014-presente - primario specialista, chirurgo-flebologo della Clinica Flebologica "MIFC"

Associazioni professionali:

Membro della Società di Erniologia

Membro della Society of Gastroenterological Surgeons

Membro dell'Associazione dei flebologi della Russia

Associazione europea di chirurgia vascolare

Istruzione complementare:

2007 - Corso di certificazione per il programma "Chirurgia", dal nome del Centro di ricerca russo di chirurgia corrente alternata. B.V. Petrovsky RAMS.

2010 - MediRus Company for Compression Treatment of Vein Diseases.

2010 - Corso di alta formazione "Flebosclerosi da compressione" presso l'Accademia Medica di Mosca. LORO. Sechenov.

2011 - Corso di alta formazione nell'ambito del programma "Assistenza medica di emergenza con elicotteri alle vittime di incidenti stradali", Istituto di Stato Federale "VTsMK" Zashchita "del Ministero della Salute e dello Sviluppo Sociale della Russia.

2011 - Corso di formazione avanzata nell'ambito del programma "Chirurgia ambulatoriale" presso 1 Università statale di medicina di Mosca dal nome LORO. Sechenov.

2012 - Corso di certificazione nell'ambito del programma "Chirurgia" presso la Russian Medical Academy of Postgraduate Education sulla base del N. Sklifosovsky.

2013 - Corso di alta formazione "Problemi di diagnostica e trattamento chirurgico di pazienti con malattie cardiovascolari" presso 1 Università statale di medicina di Mosca intitolata LORO. Sechenov.

Lingue: russo - madrelingua. Inglese fluente.

Interessi professionali: Metodi minimamente invasivi di trattamento chirurgico delle vene varicose: obliterazione con radiofrequenza delle vene varicose obliterazione laser endovasale delle vene varicose miniflebectomia scleroterapia Trattamento di ernie inguinali, ombelicali, ricorrenti con protesi in rete di polipropilene. Trattamento di malattie purulente dei tessuti molli. Rimozione di neoplasie benigne della pelle e del tessuto sottocutaneo.

Pubblicazioni, risultati scientifici e professionali: Dispone di 10 articoli scientifici su stampa nazionale ed estera di profilo medico.

Partecipante abituale a convegni e scuole dedicate alla flebologia

Premiato con la medaglia del Ministero delle situazioni di emergenza "Per il Commonwealth in nome della salvezza"