Simposio scientifico "EVLO nel trattamento chirurgico delle malattie venose", Mosca, 16 maggio 2017.

Dal 16 al 17 maggio 2017 si è tenuto un simposio presso il Centro di ricerca statale per la medicina preventiva del Ministero della salute della Russia sul tema "Obliterazione laser endovenosa nel trattamento chirurgico delle malattie delle vene degli arti inferiori".

Al simposio hanno partecipato direttamente i dipendenti MIFC, Ph.D. Raskin V.V. e Malakhov A.M.

Chirurghi-flebologi "MIFC" Malakhov A.M. e Raskin V.V. al simposio

Chirurghi-flebologi "MIFC" Malakhov A.M. e Raskin V.V. al simposio

 

L'evento è stato aperto dal principale impiegato del Medical Innovative Phlebological Center, chirurgo cardiovascolare, flebologo, Ph.D. Vladimir Vyacheslavovich Raskin. 

Rapporti del flebologo V.V. Raskin.

Rapporti del flebologo V.V. Raskin.

 

Nella prima parte della sua relazione ha rivelato il tema dell'anatomia del sistema venoso degli arti inferiori nel contesto della moderna terapia chirurgica. Nella seconda parte del suo rapporto, Vladimir Vyacheslavovich ha presentato nuove linee guida cliniche russe per il trattamento della CVD, che sono state pubblicate sul sito web del Ministero della Salute della Federazione Russa nell'aprile di quest'anno. Lo sviluppo del documento è stato effettuato da specialisti di altissimo livello, ampiamente conosciuti nel mondo della flebologia, che si distinguono per il loro approccio progressivo al trattamento della patologia venosa. Una caratteristica di questo documento è che tiene maggiormente conto delle realtà e dei requisiti della moderna flebologia. Secondo le nuove raccomandazioni, tecniche innovative di obliterazione termica sono preferibili rispetto alle operazioni classiche per evidenti vantaggi. Queste linee guida riguardano solo i pazienti con vene varicose ma nessun sintomo di insufficienza venosa cronica (CEAP C2). Le restanti cinque classi cliniche di vene varicose (C1,3,4,5,6) richiedono un approccio separato.

La dottoressa esperta in diagnostica ecografica del Centro statale di ricerca scientifica Natalya Vladimirovna Leonenko ha tenuto una master class sull'ecografia delle vene degli arti inferiori. Non è un segreto che gli approcci a questo studio tra flebologi e medici di diagnostica ecografica siano in qualche modo diversi, quindi è necessaria un'interazione periodica.

Rapporti del flebologo Kh.M. Kurginyan.

Rapporti del flebologo Kh.M. Kurginyan.

 

Il capo della clinica di chirurgia ambulatoriale del Centro di ricerca statale, Khachatur Mikhailovich Kurginyan, nella sua prima relazione ha presentato l'argomento dell'esame ecografico nel lavoro di un flebologo. Attualmente, la stragrande maggioranza degli specialisti (flebologi) esegue in modo indipendente USDG delle vene degli arti inferiori. Ciò è richiesto dai moderni metodi di trattamento minimamente invasivi. L'algoritmo ottimale dell'esame ecografico, l'interpretazione competente dei risultati sono una base necessaria per la scelta della tattica corretta per la gestione dei pazienti. Sono state rivelate le sfumature della diagnostica ecografica di un'ampia gamma di patologie venose. Nella seconda parte del rapporto, Khachatur Mikhailovich ha parlato del trattamento conservativo delle vene varicose in varie fasi. Un approccio integrato, che include la correzione dello stile di vita, l'uso di farmaci venotonici, calze a compressione di alta qualità, consente di combattere efficacemente molte manifestazioni cliniche delle malattie venose croniche.

Riferisce il flebologo D.N. Morenko.

Riferisce il flebologo D.N. Morenko.

 

Leader flebologo presso l'Ospedale Clinico Universitario dell'Università Statale di Medicina di Mosca. LORO. Sechenov Dmitry Nikolaevich Morenko nella prima parte del suo rapporto ha parlato dell'uso della terapia compressiva per varie patologie venose. La seconda parte del rapporto è stata dedicata alle moderne tecniche di obliterazione termica. Dmitry Nikolaevich ha sottolineato l'importanza di identificare le caratteristiche dell'anatomia del sistema venoso del paziente prima dell'intervento chirurgico. Questa è la chiave del successo del trattamento. Inoltre, i diametri delle vene per le tecniche endovenose hanno cessato di essere una limitazione con l'avvento delle fibre ad emissione radiale.

Lukovkin A.V. sta parlando.

Lukovkin A.V. sta parlando.

 

Alexey Vladimirovich Lukovkin, direttore di New Surgical Technologies LLC, ha parlato degli aspetti tecnici dell'obliterazione termica delle vene degli arti inferiori.

Trasmissione video EVLK dalla sala operatoria

Trasmissione video EVLK dalla sala operatoria

 

Il simposio si è concluso con una master class sulla coagulazione laser endovenosa del chirurgo-flebologo Khachatur Mikhailovich Kurginyan.

Foto congiunta di V.V. Raskin come ricordo con i partecipanti al simposio

Foto congiunta di V.V. Raskin come ricordo con i partecipanti al simposio