Vene varicose e sportive. Quando esercitare dopo un intervento chirurgico alle vene

Contenuto: 

  1. Gli sport e le vene varicose sono compatibili?
  2. È possibile fare sport dopo aver rimosso le vene?
  3. Quando posso iniziare ad allenarmi dopo l'intervento chirurgico alle vene?
  4. Domande dei pazienti su sport e vene varicose 

Gli sport e le vene varicose sono compatibili?

L'attività fisica è una parte essenziale di uno stile di vita sano. Il nostro corpo è progettato in modo tale che abbiamo solo bisogno di movimento. È possibile fare sport con le vene varicose? Anche il miglior specialista nel trattamento delle vene varicose non risponderà immediatamente a questa domanda. Da un lato, il movimento è necessario per accelerare il flusso sanguigno negli arti inferiori e prevenire la trombosi. D'altra parte, un aumento del carico può causare sia la progressione delle vene varicose che la trombosi a vari livelli del letto venoso.

Correre con le vene varicose è utile

Correre con le vene varicose è utile!

 

La maglia di compressione sarà un buon aiuto in questa situazione. Il suo utilizzo renderà più sicura l'attività fisica. Ma il comfort dell'uso costante della compressione è altamente discutibile. Pertanto, la soluzione migliore resta quella di sbarazzarsi delle vene varicose e godersi al massimo l'attività fisica.

 

È possibile fare sport dopo aver rimosso le vene?

La risposta a questa domanda è ovvia per un professionista. Allo stesso tempo, c'è un'opinione abbastanza diffusa che dopo la rimozione delle vene varicose, gli sport siano controindicati. Questo è piuttosto strano, poiché l'operazione non solo rimuove i vasi patologicamente alterati, ma anche la causa delle complicanze delle vene varicose. Ancora una volta, questo si riferisce alla rimozione delle vene utilizzando metodi moderni. Già oggi è ovvio che solo con l'ausilio di tecniche innovative è possibile rimuovere correttamente le vene varicose.

Esame degli atleti per le vene varicose

Visita di atleti per le vene varicose nel nostro centro

 

Il flebologo valuta il letto venoso non solo visivamente, ma anche mediante ultrasuoni, prima, durante e dopo l'operazione. Un buon trattamento delle vene varicose è impossibile senza hardware moderno e competenze adeguate. Oggi, per i professionisti, queste sono cose ovvie e difficili da contestare.

L'attività fisica dopo il trattamento delle vene varicose deve essere dosata

L'attività fisica dopo il trattamento delle vene varicose deve essere dosata!

 

È possibile e indicato l'esercizio dopo un adeguato trattamento delle vene. Naturalmente, ogni persona ha capacità fisiche individuali e il grado di carico utile sarà diverso. Ma c'è un fatto scientifico, provato da millenni e confermato dalla ricerca moderna: più a lungo una persona mantiene l'attività fisica, più lunga è la sua vita.

 

Quando posso iniziare ad allenarmi dopo l'intervento chirurgico alle vene?

Tutto dipende dal volume di intervento sul sistema venoso e dalla presenza di disturbi trofici degli arti inferiori. Molto spesso, puoi tornare al fitness e ad esercizi simili entro 2-3 settimane dopo innovative procedure di termobliterazione (laser o radiofrequenza). Quando iniziare carichi più significativi, è meglio discuterne con il medico. In questa situazione, tutto è molto individuale.

 

Domande dei pazienti su sport e vene varicose

Elena da Mosca chiede: è possibile fare sport dopo aver rimosso le vene?

Cara Elena! Dopo un'operazione per rimuovere le vene varicose, puoi e dovresti fare sport. L'attività fisica è parte integrante di uno stile di vita sano di una persona moderna.

Anna da Mosca chiede: quando puoi iniziare a fare sport dopo aver rimosso le vene varicose?

Cara Anna! Dopo il moderno trattamento endovascolare delle vene varicose, è possibile tornare allo sport per intero in circa un mese. L'esercizio leggero può essere avviato entro una settimana dall'intervento innovativo.

Alexandra di Mosca è interessata a: lo sport è dannoso dopo la rimozione delle vene delle gambe?

Cara Alexandra! Se hai le vene varicose, alcuni, di regola, carichi eccessivi contribuiranno alla comparsa di vene varicose in futuro. Tuttavia, l'attività fisica è necessaria per il tuo corpo. La rimozione delle vene varicose utilizzando metodi moderni non interferisce in alcun modo con i tuoi sport futuri.

Veronica da Mosca chiede: vado a fare sport equestri dopo aver rimosso le vene di entrambe le gambe, il dottore ha detto che è possibile. Devo usare calze a compressione?

Cara Veronica! Il tuo medico ha ragione e puoi fare esercizio dopo la rimozione delle vene varicose. La maglieria a compressione per l'equitazione è un'aggiunta desiderabile ma facoltativa per la prevenzione delle vene varicose in futuro. Qui ti consiglierei di farti guidare dai tuoi sentimenti. Se la compressione è più comoda per te quando stai seduto in sella per molto tempo, allora è meglio usarla.

Diana da Mosca chiede: quale sport è meglio dopo aver rimosso le vene delle gambe?

Cara Diana! Dopo aver rimosso le vene delle gambe, è meglio praticare sport che comportano un carico ritmico sui muscoli della parte inferiore della gamba, in particolare sul muscolo del polpaccio. Ad esempio ciclismo, corsa, nuoto, naturalmente, in assenza di altre patologie. Questa attività fisica avrà un effetto benefico sul sistema venoso degli arti inferiori.