Devi andare in ospedale per curare le vene varicose

Contenuto:

  1. Lo stereotipo sul trattamento delle vene varicose solo in condizioni stazionarie
  2. Cosa offre oggi la flebologia moderna
  3. Vai in ospedale o sottoporti a un'operazione ambulatoriale. Cosa c'è di meglio?
  4. Domande del paziente sull'opportunità di andare in ospedale per curare le vene varicose

Lo stereotipo sul trattamento delle vene varicose solo in condizioni stazionarie

Nel corso dei decenni di esistenza della medicina di stato sovietica, molte persone hanno sviluppato alcuni stereotipi. Uno di questi stereotipi persistenti è l'opinione che il trattamento serio ed efficace di qualsiasi patologia sia possibile solo in un ospedale. E sarai fortunato se si rivelerà un ospedale moderno. È probabile che tu possa trovarti in tale ...

Le condizioni nelle cliniche possono variare!

Le condizioni nelle cliniche possono variare!

 

La tecnologia moderna è cambiata molto. C'è un chiaro movimento verso la riduzione dell'invasività, cioè il trauma chirurgico. Parallelamente, è apparsa la pratica ambulatoriale di lavorare con patologie, il cui trattamento era stato precedentemente eseguito solo in regime ospedaliero, e ha iniziato a guadagnare rapidamente popolarità. Uno di loro erano le vene varicose. Tecniche innovative hanno reso il processo di trattamento delle vene varicose una procedura ambulatoriale.

 

Cosa offre oggi la flebologia moderna

Ciò non significa che le moderne cure ambulatoriali siano diventate meno efficaci. Al contrario, i risultati dell'innovativo trattamento ambulatoriale delle vene varicose sono superiori a quelli della chirurgia classica. Ciò è dovuto a una tecnica chirurgica ambulatoriale completamente diversa. Le moderne tecniche di obliterazione termica si basano sulla manipolazione della puntura e sul controllo ecografico della procedura. Ciò richiede un livello completamente diverso di formazione specialistica.

Attrezzature moderne e flebologi esperti: solo trattamento ambulatoriale delle vene varicose

Attrezzature moderne e flebologi esperti: solo trattamento ambulatoriale delle vene varicose!

 

Probabilmente, è per questo motivo che il settore della medicina pubblica non può permettersi la massiccia introduzione di tecnologie innovative per il trattamento delle vene varicose. La necessità di utilizzare un ospedale per operazioni classiche (flebectomia e stripping) è dettata dall'uso di anestesia o anestesia spinale, oltre che da traumi chirurgici significativi.

 

Vai in ospedale o sottoporti a un'operazione ambulatoriale. Cosa c'è di meglio?

Fortunatamente, oggi i pazienti possono scegliere di trattare alla vecchia maniera o alla nuova maniera. Chirurgia classica e procedura ambulatoriale stazionaria o innovativa. È un paradosso, ma quest'ultimo vince non solo nel comfort del paziente, ma anche nel radicalismo. Controllo ecografico e tecnologia dei gioielli, questi sono i segreti del successo delle moderne procedure ambulatoriali per il trattamento delle vene varicose.

Trattiamo le vene varicose solo in regime ambulatoriale.

Trattiamo le vene varicose solo in regime ambulatoriale.

 

L'inefficacia dei moderni interventi endovasali è un altro mito sfruttato da alcuni rappresentanti della medicina di stato. E qui le domande non riguardano solo la loro competenza professionale, ma più l'onestà e la decenza.

Oggi puoi scegliere tu stesso come trattare le vene varicose. Può essere il trattamento ospedaliero delle vene varicose con incisioni e anestesia o un moderno trattamento ambulatoriale endovascolare.

 

Domande del paziente sull'opportunità di andare in ospedale per curare le vene varicose

Daria da Mosca chiede: quanti giorni hai bisogno di rimanere in ospedale dopo l'operazione per rimuovere le vene varicose?

Cara Daria! Se vengono utilizzate tecniche chirurgiche tradizionali per rimuovere le vene varicose, il periodo di ospedalizzazione sarà di 1-2 settimane, a volte più lungo. Quando si rimuovono le vene utilizzando la moderna chirurgia endovascolare, il ricovero non è affatto richiesto.

Victoria di Mosca è interessata a: è possibile rimuovere le vene varicose sulle gambe in regime ambulatoriale?

Cara Victoria! Con l'aiuto delle moderne tecniche europee, anche le vene varicose pronunciate degli arti inferiori sono completamente curate in regime ambulatoriale.

Maria da Mosca chiede: perché il ricovero in ospedale non è necessario per la chirurgia venosa laser?

Cara Maria! I moderni interventi endovascolari non sono associati a lesioni tissutali significative; tutte le manipolazioni vengono eseguite utilizzando punture cutanee. Pertanto, il trattamento ospedaliero è completamente irrilevante.

Milana di Mosca è interessata: dicono che il trattamento ospedaliero è sempre meglio del trattamento ambulatoriale. Dove è meglio rimuovere le vene varicose, in ospedale o in regime ambulatoriale?

Cara Milana! Che le cure ospedaliere siano migliori delle cure ambulatoriali è un mito sostenuto da alcuni professionisti della sanità pubblica. Per quanto riguarda il trattamento delle vene varicose, le operazioni classiche vengono eseguite in modo permanente. Le moderne tecnologie endovascolari vengono utilizzate su base ambulatoriale, che hanno un vantaggio significativo rispetto alle operazioni tradizionali in tutti gli aspetti.

Alina da Mosca chiede: il trattamento laser delle vene varicose è solo ambulatoriale?

Cara Alina! Buoni centri di flebologia urbana eseguono moderne procedure di obliterazione termica laser esclusivamente su base ambulatoriale. L'uso del ricovero in ospedale in questa situazione è impraticabile sia dal punto di vista teorico che pratico.