Coagulazione laser endovasale (EVLK) delle vene degli arti inferiori a Mosca

Coagulazione laser endovasale (EVLK) delle vene a Mosca

 

La coagulazione laser endovasale (EVLK) delle vene è un metodo moderno per eliminare la dilatazione delle vene del tronco utilizzando l'effetto termico dell'energia laser. Allo stesso tempo, la vena viene preservata, proprio come con un'operazione normale e abituale, viene bruciata dall'interno. Ciò contribuisce all'occlusione della vena trombotica, alla sua compressione e al graduale riassorbimento. La tecnica viene eseguita sotto il controllo di una scansione speciale - duplex a colori, che consente di non tagliare la pelle, ma di eseguire la procedura attraverso piccole forature.

Contenuto:

  1. Storia del metodo "Coagulazione laser endovasale EVLK" (Wikipedia)
  2. Coagulazione laser endovasale (EVLK) sulle vene degli arti inferiori: che cos'è?
  3. Coagulazione laser endovenosa delle vene - indicazioni e controindicazioni
  4. Coagulazione laser endovasale delle vene varicose - tecnica di procedura
  5. Coagulazione laser endovasale (EVLK) - periodo postoperatorio
  6. Coagulazione laser endovasale delle vene - prezzo per procedura laser
  7. Vantaggi della classica coagulazione laser endovasale
  8. Coagulazione laser endovasale delle vene varicose - complicanze
  9. Recensioni di endovasal Laser Coagulation (EVLK)
  10. Revisioni video di pazienti sulla coagulazione laser endovasale eseguita EVLK
  11. Coagulazione laser endovasale delle vene - risultati del trattamento. Foto prima e dopo la procedura EVLK.
  12. Video: "Com'è la coagulazione laser endovasale (EVLK) delle vene degli arti inferiori nella nostra clinica MIFC"
  13. Domande frequenti dei pazienti su Internet sulla coagulazione laser endovasale (EVLK)

EVLK - coagulazione laser endovasale in "MIFC"

 EVLK - coagulazione laser endovasale nel nostro centro

 

Storia del metodo "Coagulazione laser endovasale EVLK" (Wikipedia)

 

I primi gioiosi rapporti sulla possibilità di utilizzare un laser nel trattamento di pazienti affetti da flebologia apparvero nel 1981. Il dottor Anderson RR ei suoi colleghi hanno utilizzato un laser a colorante con una lunghezza d'onda di circa 577 nm per danneggiare i microvasi della pelle. Nello sviluppo delle basi della tecnologia, è stato posto il processo di assorbimento dell'energia laser da parte dei tessuti, aventi una certa lunghezza d'onda, e ciò ha comportato la loro distruzione selettiva.

Solo negli anni '90 del secolo scorso, quando furono viste nuove strutture di semiconduttori, divenne possibile produrre laser compatti. Questi dispositivi avevano una lunga durata a un costo abbastanza contenuto. Nel 1998-1999 iniziarono ad apparire le prime informazioni sull'inizio delle manipolazioni cliniche basate sull'uso intravascolare di un laser a diodi per la coagulazione laser endovasale. Di conseguenza, solo nel 2002 questo metodo è stato brevettato da V. Meloni e dai suoi colleghi.

Dall'avvento del metodo - la coagulazione laser endovasale delle vene varicose, il cui video è stato filmato per uno studio più approfondito del processo, si è iniziata ad osservare una tendenza ad aumentare la potenza dell'energia fornita alla nave. Il primo lavoro è stato eseguito con una potenza non superiore a 15 W e, dopo il lavoro di ricerca svolto da un certo numero di scienziati, sono stati riportati indicatori di alta potenza non superiori a 40 W.

La procedura laser endovasale viene eseguita dai chirurghi flebologi Semenov A.Yu. e Kalachev I.I.

La procedura laser endovasale viene eseguita dai chirurghi flebologi Semenov A.Yu. e Kalachev I.I.

 

La coagulazione laser endovasale EVLK a Mosca è di grande interesse sia per i chirurghi che per i loro pazienti. Il numero di pubblicazioni e studi su questo argomento aumenta ogni anno. La coagulazione laser endovasale delle vene varicose, il cui prezzo può variare a seconda dell'attrezzatura, sta diventando sempre più popolare ogni anno, grazie all'educazione dei pazienti, è sempre più richiesta.

Nonostante tutta l'esperienza esistente, la tecnologia della coagulazione laser endovasale è ancora molto lontana dall'essere perfetta. Pertanto, la ricerca prosegue in due direzioni: standardizzazione della tecnologia e chiarimento delle indicazioni, scoprendo la lunghezza d'onda ottimale del raggio laser.

Coagulazione laser endovasale (EVLK) sulle vene degli arti inferiori: che cos'è?

 

Il principio di esecuzione della procedura di coagulazione laser endovasale si basa sull'effetto termico della radiazione laser sulla parte interna della superficie della vena. Ma, come è stato scoperto con l'aiuto di un numero enorme di diversi tipi di ricerca, il laser non influenza completamente la superficie delle pareti dei vasi. La maggior parte dell'energia viene assorbita dal sangue contenuto nel vaso. Nel sangue, già sotto l'influenza di un impulso luminoso, si formano bolle di vapore, che vengono a contatto con la parete venosa, a seguito delle quali si verifica un effetto termico. Inoltre, la coagulazione delle proteine ​​avviene negli strati più profondi a causa del danno all'endotelio.

È la distruzione dell'endotelio che è di primaria importanza a seguito del trattamento. Parte delle cellule endoteliali vitali viene trattenuta, che in futuro sarà un'importante fonte di rigenerazione della parete. Il processo di distruzione deve essere completo, e questo è possibile solo grazie alla creazione nel lume del vaso della densità ottimale dell'energia della radiazione laser, che si traduce nella sua "carbonizzazione". Tuttavia, è necessario selezionare attentamente la potenza del laser, altrimenti, con un effetto più forte del dispositivo, la parete del vaso potrebbe essere perforata.

Trattamento laser delle vene varicose

Cosa succede a una vena durante la radiazione laser durante EVLK

 

Gli ultimi modelli di laser per la coagulazione laser endovasale hanno una lunghezza d'onda di 1940 nm, alla quale la radiazione laser viene assorbita in misura maggiore dall'acqua della parete venosa e dal sangue stesso. L'azione direttamente diretta sulla parete venosa riduce la forza delle radiazioni, l'aspetto della carbonizzazione e il riscaldamento della superficie di lavoro. Ciò contribuisce a una minore probabilità di perforazione della parete del vaso e alla comparsa di dolore nel periodo postoperatorio. Questa lunghezza d'onda è ideale per tronchi venosi più grandi con un diametro superiore a 10 mm.

Coagulazione laser endovenosa delle vene - indicazioni e controindicazioni

 

La coagulazione laser endovasale (vene EVLK), come qualsiasi procedura medica, ha sia indicazioni che controindicazioni.

Indicazioni per la procedura EVLK:

  • La vena pre-artrosi può essere di qualsiasi diametro. Poiché i moderni generatori laser e le guide di luce radiali sono in grado di chiudere le vene indipendentemente dal loro diametro. Tutte le tecniche per eseguire tali manipolazioni sono standardizzate e hanno risultati eccellenti.
  • Tronco principale sufficientemente liscio della vena. In caso di curve, può essere difficile passare il conduttore endovasale, in questi casi vengono installate più fibre.

Caso difficile - EVLK dopo aver sofferto di tromboflebite: diverse guide di luce

Caso difficile - EVLK dopo aver sofferto di tromboflebite: sono state installate diverse guide luminose

 

Controindicazioni alla procedura EVLK:

 

  • Trombofilia stabilita, poiché il metodo di coagulazione laser endovasale implica la formazione di un trombo vicino al lume della vena femorale o poplitea e un'ulteriore coagulazione del sangue, che è una minaccia di un processo trombotico nelle vene e tromboembolismo delle arterie polmonari.
  • Ischemia cronica degli arti inferiori, poiché uno stadio importante della coagulazione laser è l'uso obbligatorio di bende di compressione per qualche tempo dopo l'intervento chirurgico, che può aggravare l'ischemia.
  • L'impossibilità di attivare il paziente dopo l'intervento chirurgico. È noto che il modo migliore per prevenire le complicanze postoperatorie è attivare il paziente. La coagulazione laser endovasale richiede che il paziente si alzi da solo dal tavolo operatorio e si muova per un certo tempo.
  • La presenza di infiammazione nell'area di intervento, che può fungere da fonte di infezione.

Coagulazione laser endovasale delle vene varicose - tecnica di procedura

 

Operazione - coagulazione laser endovasale (EVLK), video che potete vedere in questa pagina del nostro sito web, è il seguente: la pelle del paziente viene marcata mediante controllo ecografico.

Kalachev I.I. esegue la marcatura prima dell'operazione EVLK

Kalachev I.I. esegue la marcatura prima dell'operazione EVLK

 

Quindi il limite inferiore del reflusso viene determinato direttamente, che si trova nel punto di attacco di un grande afflusso. Il secondo segno è posizionato a 3-4 cm distalmente dal primo, dove verrà eseguita la puntura. Inoltre, i punti di confluenza degli affluenti sono contrassegnati e gli affluenti dilatati varicosi sono contrassegnati, indipendentemente dal metodo di rimozione.

La puntura venosa viene eseguita solo sotto controllo ecografico.

La puntura venosa viene eseguita solo sotto controllo ecografico.

 

La tecnica della coagulazione laser endovasale prevede cinque passaggi: 

  1. Puntura della vena tronco-safena e conduzione diretta della fibra.
  2. Determinazione della sezione di lavoro della fibra.
  3. Inizio dell'anestesia.
  4. Applicazione laser.
  5. Sovrapposizione di bende.

Coagulazione laser endovasale (EVLK) - periodo postoperatorio

 

Dopo aver indossato la calzetteria a compressione, il paziente deve camminare per almeno 40 minuti.

Dopo l'intervento chirurgico, EVLK viene indossato con calze a compressione

Dopo l'intervento chirurgico, EVLK viene indossato con calze a compressione

 

La compressione 2 ore su XNUMX dura XNUMX giorni. Più lontano solo di giorno per circa un mese. Il primo esame programmato con angioscanning ad ultrasuoni si verifica il giorno successivo.

Abbastanza raramente, più spesso nei pazienti con una soglia del dolore bassa, nelle prime 24 ore dopo la procedura - le complicanze della coagulazione laser endovasale (EVLK) sono rare. Potrebbe esserci una leggera tenerezza nell'arto. Il disagio è più spesso associato a una calza compressiva indossata in modo improprio, che sta comprimendo l'arto, e non a un trauma postoperatorio.

La coagulazione laser endovasale (EVLK), le cui foto del periodo postoperatorio dimostrano che possono esserci lividi anche lungo la lunghezza della vena coagulata, è la procedura più sicura per le vene varicose. La causa dei lividi potrebbe essere la penetrazione nei piccoli capillari durante l'anestesia tumescente. A volte c'è una sensazione di tensione nella coscia, una sensazione di tensione nella vena. Questo di solito scompare entro 1,5 mesi. È possibile un aumento a breve termine della temperatura corporea al numero di subfebrili.

Circa un quinto dei pazienti, 4-6 giorni dopo la coagulazione laser endovasale, può avvertire una sensazione di trazione lungo la vena - questo è normale!

Negli ultimi 3 anni, la coagulazione laser endovasale (EVLK), il cui costo è ancora piuttosto elevato, ha subito una serie di modifiche. Ad esempio, sono emersi i dispositivi laser più avanzati come i laser ad acqua.

Moderne tecnologie laser presso il centro flebologico "MIFC"

Moderne tecnologie laser presso il centro flebologico "MIFC"

 

Un altro cambiamento importante è la formazione di idee profonde di flebologi sulla presenza di indicazioni importanti per questa tecnica. Coagulazione laser endovasale delle vene varicose, le recensioni parlano da sole, recentemente sono diventate ampiamente conosciute e si sono guadagnate la fiducia di medici e pazienti. Nel corso di diversi anni, è stata accumulata una vasta esperienza nell'uso della coagulazione laser endovasale per eliminare la patologia venosa e le nuove conclusioni corrispondenti sono state pubblicate in tutte le riviste mediche mondiali sulla flebologia.

Coagulazione laser endovasale delle vene - prezzo per procedura laser

 

Il prezzo della procedura per la coagulazione laser endovasale delle vene nella nostra clinica è rigorosamente fisso e quindi, rivolgendosi a noi, i pazienti possono contare su un servizio di alta qualità, un trattamento e un costo accessibile. E ricorda che una visita tempestiva da un medico ti consentirà di curare completamente la malattia ed evitarne il ripetersi.

servizio 

Categoria di trattamento 

Prezzo  

Obliterazione laser endovasale (coagulazione) delle vene su un arto inferiore (Biolitec, Germania) 

Categoria I 

Vene varicose iniziali 

39600₽ 44000₽ 

II categoria 

Vene varicose gravi 

48600₽ 54000₽ 

III categoria 

Vene varicose complicate 

(con trombosi o ulcera trofica, ecc.) 

57600₽ 64000₽ 

Guida di luce radiale monouso Biolitec (Germania)  

Un pool venoso

10000₽

Obliterazione laser (coagulazione) endovasale totale delle vene su un arto inferiore (Biolitec, Germania) 

(senza miniflebectomia Varadi) 

In qualsiasi fase delle vene varicose 

62100₽ 69000₽ 

Obliterazione laser aggiuntiva (coagulazione) della vena perforante (Biolitec, Germania) 

In qualsiasi fase delle vene varicose 

13500₽ 15000₽ 

Obliterazione laser isolata (coagulazione) della vena perforante (Biolitec, Germania) 

In qualsiasi fase delle vene varicose 

35100₽ 39000₽ 

Conduttore di luce radiale aggiuntivo Biolitec 

Quando si trattano più pozze venose su un arto inferiore 

15000₽

Ricezione di un flebologo esperto con un'ecografia in base ai risultati del trattamento entro un anno

 

бесплатно

I prezzi per le procedure innovative del centro di flebologia rimangono stabili per molti anni. Il costo della procedura di coagulazione laser endovasale in una piscina venosa presso il Centro di flebologia di Mosca è di 44000 rubli. Il prezzo del servizio include:

  • Beneficio anestetico locale.
  • Il costo di una guida di luce laser usa e getta.
  • Il costo dei materiali di consumo.
  • Procedura di coagulazione laser endovenosa.
  • Medicazioni e osservazione annuale dopo la procedura con controllo ultrasonico duplex.


Per la comodità dei nostri pazienti, lavoriamo con banche che offrono linee di credito. Anche nel nostro centro esiste un sistema flessibile di sconti e rate. È possibile il pagamento con Visa e Mastercard. Al termine del trattamento del corso, al paziente viene rilasciato un pacchetto di documenti da presentare all'ufficio delle imposte per la detrazione fiscale. 
 

Vantaggi della classica coagulazione laser endovasale:

 

  • assenza di incisioni cutanee - buon effetto cosmetico (assenza di punti, cicatrici)
  • periodo minimo di riabilitazione. Dopo la procedura, il paziente può iniziare immediatamente a lavorare.
  • rari lividi e contusioni dopo l'intervento chirurgico (trauma minimo del tessuto).
  • completa assenza di dolore. La conduzione dell'anestesia tumescente locale garantisce comunque la presenza di processi di movimento subito dopo l'intervento in modo che il paziente possa lasciare la clinica completamente sereno entro 60 minuti dall'intervento.
  • minima usura della calzetteria a compressione dopo l'intervento. 

Lavoro ben coordinato del team del centro flebologico "MIFC"

Lavoro ben coordinato del team del centro flebologico "MIFC"

 

Ad oggi, la coagulazione laser endovenosa, il cui costo è reperibile chiamando il centro medico, è il tipo di intervento chirurgico per le vene varicose più sicuro nel nostro Paese.

Coagulazione laser endovasale delle vene varicose - complicanze

 

Oggi la Russia ha accumulato una vasta esperienza nell'applicazione di operazioni laser endovascolari sulle vene degli arti inferiori. Pertanto, il rischio di complicanze è ridotto al minimo. Sono così rari che i casi isolati vengono discussi separatamente nelle conferenze. 

La coagulazione laser endovenosa, una foto di cui è possibile visualizzare la rete, è una manipolazione abbastanza indolore, sicura e semplice. Pertanto, la domanda è in costante crescita. Ogni giorno sempre più pazienti lo preferiscono ai metodi classici e obsoleti.

Recensioni di endovasal Laser Coagulation (EVLK)

 

Revisione del paziente del trattamento della coagulazione laser endovasale nel nostro centro 

Problemi Tatyana Nikolaevna, Obninsk. 04.10.2019/XNUMX/XNUMX Mr.

Testimonianza del paziente sul trattamento da parte del chirurgo flebologo Dmitry Anatolyevich Fedorov

La mia riconoscente recensione sul medico del flebologo Fedorov Dmitry Anatolyevich.

L'ho incontrato per la prima volta nel giugno 2010. All'epoca avevo 57 anni. Ho sviluppato vene varicose nelle gambe dall'età di 30 anni, ea questa età stavo già cercando attivamente l'aiuto di un flebologo. Un'amica mi ha aiutato, mi ha consigliato di andare alla clinica di flebologia di Mosca, in via Vasilisa Kozhina. Il primo esame è stato effettuato da Dmitry Anatolyevich, ha detto che poteva offrire un'operazione ambulatoriale e presto ha eseguito procedure chirurgiche complesse che richiedono precisione.

Questo è stato seguito da un attento follow-up e correzione per 6 mesi, con la stretta aderenza alle raccomandazioni. Il trattamento non è stato difficile da tollerare. Le difficoltà erano diverse: l'estate del 2010 era molto calda, nelle città c'era fumo da incendi boschivi, interruzioni nella circolazione dei treni elettrici, ma tutto questo è stato bloccato dalla gratitudine al dottore per le mie gambe "leggere".

Ho una malattia cronica. Il tempo passava, ho sentito il bisogno di andare di nuovo dal dottore e stavo per chiamare la clinica di Mosca quando ho scoperto che un flebologo lavorava presso la clinica MIFC su Kolomenskaya, e questo era Dmitry Anatolyevich Fedorov. Che gioia! QUESTO È IL MIO MEDICO!

Così, nell'aprile 2017, ho incontrato per la seconda volta Dmitry Anatolyevich, con le sue mani grandi e abili. Questa volta ha eseguito un'operazione laser su entrambe le gambe. L'operazione è molto facile da trasferire. Una volta che esci dalla sala operatoria, puoi continuare la tua vita normale. E queste non sono parole pubblicitarie. Questo è il possesso del medico di metodi di trattamento moderni e high-tech. Vorrei in particolare notare che Dmitry Anatolyevich condivide generosamente le sue conoscenze professionali, i medici hanno partecipato a entrambe le mie operazioni, a cui ha trasmesso la sua esperienza.

Caro Dmitry Anatolyevich, ti ringrazio sinceramente per la salute delle mie gambe, per la tua alta professionalità. Problemi Tatyana Nikolaevna, Obninsk. 04.10.2019/XNUMX/XNUMX Mr.

Testimonianza del paziente sulla procedura EVLK eseguita nel nostro centro "MIFC"

Maria, 41 anni, regione di Mosca, Krasnogorsk.

La coagulazione laser endovenosa, recensioni di cui avevo studiato in precedenza su Internet, si è rivelata assolutamente indolore. Ho trascorso 3 ore in ospedale, che includevano il periodo preoperatorio, l'operazione e 30 minuti dopo. Sono rimasto soddisfatto di tutto. È vero, ho dovuto camminare in calzamaglia speciali per un mese, ma è un bene che me li sia tolti entro l'estate. C'erano solo 20 piccole forature nella parte inferiore della gamba, ora non sono più visibili. La gamba non fa affatto male, altrimenti la gamba dolorante faceva costantemente male prima dell'operazione. Grazie al flebologo, il meraviglioso dottore Vladimir Vyacheslavovich Raskin per il suo buon atteggiamento e il suo lavoro professionale. Maria, 41 anni.

Feedback dei pazienti sulla chirurgia endovenosa della coagulazione laser nel nostro centro

Stanislav, 47 anni, Mosca.

La gamba mi faceva costantemente male, c'era una sensazione di ronzio alla fine della giornata. Non ho osato eseguire l'operazione nel modo classico, poiché è stato spaventoso dopo le recensioni lette in rete e le possibili complicazioni. Prima dell'operazione, e mi è stata offerta - coagulazione laser endovenosa, a Mosca, nel centro medico di flebologia MIFC, dove ho deciso di farlo, hanno fatto un'ecografia, donato sangue e basta. Dopo l'operazione, sono stato costretto ad alzarmi da tavolo e camminare per circa un'ora. Il giorno dopo ho visto un medico, sono stato avvertito che le calze a compressione dovrebbero essere indossate per un massimo di 3 settimane. Non ero preoccupato per le cicatrici, anche se sono contento che non siano più visibili. Sono passati sei mesi dalla procedura di coagulazione laser endovasale. Tutto è super. Grazie a tutto lo staff del Centro Flebologia MIFC, dai medici agli infermieri, e soprattutto all'amministratore Tatyana per la loro attenzione. Stanislav, 47 anni.

Revisioni video di pazienti sulla coagulazione laser endovasale eseguita EVLK

 

Feedback video del nostro paziente sull'operazione EVLK eseguita nella clinica MIFC

https://youtu.be/R275WWpMir4

Feedback video del paziente sull'obliterazione laser endovenosa EVLO eseguita nel nostro centro

https://youtu.be/2s0cUnyWzi4 

Coagulazione laser endovasale delle vene - risultati del trattamento. Foto prima e dopo la procedura EVLK

 

Il risultato del trattamento del paziente nel nostro centro flebologico con il metodo della coagulazione laser endovenosa (EVLK) utilizzando la tecnologia tedesca Biolitec

Il risultato del trattamento di un paziente di Voronezh con il metodo di coagulazione laser endovenosa (EVLK) secondo la tecnologia tedesca Biolitec

Foto prima e dopo la coagulazione laser endovenosa (EVLK) sull'arto inferiore destro

 

Il risultato del trattamento del paziente nel centro flebologico "MIFC" con il metodo di coagulazione laser endovenosa (EVLK) secondo la tecnologia tedesca Biolitec

Il risultato del trattamento di un paziente di Bryansk con il metodo di ablazione a radiofrequenza (RFA) utilizzando la tecnologia americana Venefit

Foto prima e dopo la coagulazione laser endovenosa (EVLK) sull'arto inferiore sinistro

 

Video - Com'è la coagulazione laser endovasale (EVLK) delle vene degli arti inferiori nella nostra clinica MIFC "

 

In questo video puoi vedere come viene eseguita l'operazione di coagulazione laser endovasale delle vene varicose nella nostra clinica "MIFC" e incontrare il team del centro flebologico.

 

Domande frequenti dei pazienti su Internet sulla coagulazione laser endovasale (EVLK)

 

Coagulazione laser endovasale delle vene degli arti inferiori, qual è il costo a Mosca? Peter di Saratov chiede: 

Caro Peter! La formazione del prezzo per la procedura di coagulazione laser endovasale a Mosca può variare in modo significativo. Va tenuto presente che il costo del trattamento innovativo non può essere inferiore a determinate cifre. Nel nostro centro flebologico della città di Mosca, il trattamento innovativo viene eseguito secondo i moderni standard europei, il prezzo della coagulazione laser endovasale su una piscina venosa è di 59500 rubli.

Coagulazione laser endovasale delle vene varicose, come scoprire le recensioni dei pazienti? Irina di Mosca è interessata a:

Cara Irina! Ci sono più risorse su Internet che pubblicano recensioni di pazienti su una particolare tecnica. Sfortunatamente, non ci si può fidare di tutto ciò che è scritto lì. Per essere convincenti nell'affidabilità delle recensioni dei pazienti sul sito web del nostro centro di flebologia, quasi tutte le revisioni sono supportate da fotografie. Puoi leggere le recensioni dei pazienti della nostra clinica sulla procedura di coagulazione laser endovasale sulla pagina del nostro sito web: https://phlebolog.org/otzyvy.

Dove guardare il video della coagulazione laser endovasale delle vene degli arti inferiori? Elena da Mosca è interessata a: 

Cara Elena! Video di coagulazione laser endovasale delle vene degli arti inferiori, nonché materiali video sulle attività del Centro Città di Flebologia, puoi trovare nella pagina del nostro sito web: https://phlebolog.org/videofoto.

Coagulazione laser endovasale delle vene varicose costo del trattamento a Mosca? Varvara di Orenburg chiede: 

Caro Varvara! Il costo del trattamento utilizzando un'innovativa procedura di coagulazione laser endovasale presso il Centro di flebologia della città di Mosca è di 59500 rubli. Il nostro centro flebologico utilizza moderne apparecchiature di ultima generazione, le procedure sono eseguite da specialisti esperti, esperti nel campo degli interventi endovascolari.

In che periodo dell'anno è meglio eseguire la coagulazione laser endovasale delle vene varicose? Kirill da Mosca è interessato a:

Caro Kirill! La coagulazione laser endovasale delle vene varicose può essere eseguita in qualsiasi momento dell'anno. Questa procedura moderna, secondo gli standard europei, prevede l'uso di calze a compressione. Pertanto, per il massimo comfort nel periodo postoperatorio, è ideale eseguire la procedura in qualsiasi periodo eccetto l'estate.