Scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene degli arti inferiori a Mosca

La scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene è un metodo moderno di trattamento delle vene varicose, basato sull'introduzione di speciali sostanze chimiche (sclerosanti) nel lume del vaso, che fanno aderire le pareti e il successivo riassorbimento della vena. La tecnica è estetica, poiché senza incisioni e cicatrici permette di combattere varie manifestazioni delle vene varicose.

Contenuto:

  1. Storia del metodo di scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene
  2. Scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene - che cos'è
  3. Tipi di sclerosanti per le vene sclerosanti
  4. Principi di base della procedura per la scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene
  5. Tipi di scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene degli arti inferiori
  6. Indicazioni per la scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene
  7. Controindicazioni per la scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene
  8. Tecnica della procedura di scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene
  9. Raccomandazioni dopo una sessione di scleroterapia (sclerobliteration) di vene
  10. Complicazioni ed effetti collaterali della scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene
  11. Scleroterapia estetica (sclerobliterazione) delle vene
  12. Scleroterapia della mano (rimozione di brutte vene nelle mani) a Mosca
  13. Scleroterapia (sclerobliteration) di vene a Mosca - prezzi per procedure
  14. Benefici del metodo di scleroterapia sugli arti inferiori
  15. Scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene a Mosca - recensioni dei nostri pazienti
  16. Risultati del trattamento dei pazienti con il metodo della scleroterapia (scleroterapia) delle vene. Foto prima e dopo il trattamento. 
  17. Domande frequenti dei pazienti su Internet sulla scleroterapia (scleroterapia) delle vene a Mosca

Storia del metodo di scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene

 

Le prime menzioni risalgono al periodo dell'antichità. Nelle opere di Ippocrate viene descritto un metodo per cancellare una vena usando un'asta di metallo. È stata provocata un'infiammazione artificiale, quindi la vena è stata perforata con una spina di un platano orientale. I primi esperimenti documentati sull'introduzione di soluzioni in una vena furono condotti da Christopher Wren (matematico e architetto di Oxford) nel 1656. Il pioniere della scleroterapia nel 1682 fu D. Zollikofer (medico svizzero). Con l'aiuto dell'acido, ha cercato di indurre la trombosi venosa.

Dr. C. Pravaz - inventore della siringa

Dr. C. Pravaz - inventore della siringa

 

Nel 1851, C. Pravaz (chirurgo francese) inventò una siringa e con essa gli aneurismi arteriosi sclerosi. La prima procedura è stata eseguita in una forma vicina a quella moderna (è stato iniettato percloruro di ferro), segnalato da Debu e Chassenyak nel 1853. A causa del gran numero di complicazioni che accompagnarono la scleroterapia al Congresso dei chirurghi tenutosi nel 1893 a Lione, il metodo fu valutato negativamente. All'inizio del XX secolo, Jean Sica ha iniettato nelle vene salicilato di sodio e successivamente carbonato di sodio e ha fondato la tecnica "francese" della scleroterapia.

La scoperta negli anni '1930 dei detergenti (l'effetto si basa sul danneggiamento delle proteine ​​della parete interna della vena) fu l'inizio di un nuovo capitolo nella storia della scleroterapia. Nel 1946 fu inventato il tetradecil solfato, nel 1950 il polidocanolo. La loro introduzione nella pratica ha permesso alla tecnica di ottenere una distribuzione di massa. A metà degli anni '1950, K. Sigg propose un metodo "dal basso verso l'alto" (svedese). Nel 1960, D. Fegan pubblicò un lavoro sulla base del successo del trattamento in 13mila pazienti. In esso, ha formulato i postulati di base della moderna scleroterapia.

Sistema a siringa per scleroterapia con schiuma secondo L. Tissari

Sistema a siringa per scleroterapia con schiuma secondo L. Tissari

 

La tecnica del blocco di schiuma proposta da K. Sigg nel 1949 si è diffusa nel 2000 dopo che L. Tessari ha presentato una valvola a tre vie (ottenendo schiuma di alta qualità finemente dispersa). La diffusa introduzione della diagnostica ecografica ha permesso di introdurre interventi eco-assistiti, che hanno consentito di eseguire scleroterapia staminale, sclerobliterazione delle vene perforanti.

Scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene - che cos'è

 

L'essenza della tecnica è l'effetto di una speciale sostanza chimica (sclerosante) sulla parete interna della vena (intima), che alla fine porta al suo incollaggio e alla completa eliminazione.

Scleroterapia (sclerobliterazione): che cos'è

I seguenti requisiti sono imposti agli sclerosanti:

  1. L'effetto dovrebbe essere solo in una certa concentrazione, al di sotto della quale il farmaco non funziona.
  2. L'effetto del farmaco sulla parete venosa solo dopo un contatto prolungato con esso (le aree con congestione sanguigna, le vene sane non sono danneggiate).
  3. Il farmaco dovrebbe essere abbastanza forte da indurire anche le vene grandi, ma non danneggiare i tessuti che circondano i vasi.
  4. Non provocare allergie.
  5. Non provoca dolore quando inserito, non provoca pigmentazione e cicatrici della pelle.
  6. Sii ben solubile in soluzione salina.

Tipi di sclerosanti per le vene sclerosanti

 

Attualmente, i seguenti gruppi di farmaci vengono utilizzati nel mondo ai fini della sclerosi:

  1. Detergenti, che sono acidi e grassi grassi (carbossilici). Questi includono: sodio morruate, etanolamina oleato, tetradecil solfato, polidocanolo, glicerina.
  2. Soluzioni ipertoniche e ioniche: soluzione ipertonica di cloruro di sodio (20 e 23,4%); sclerodex: una miscela di destrosio al 25%; NaCl al 10% con un po 'di 2-feniletanolo; iodio ionizzato (variglobina).
  3. Tossine cellulari.

Le più diffuse sono le preparazioni del gruppo dei detergenti.

Vena fibro tetradecil solfato (Fibro-Wayne)

Tetradecil solfato (Fibro-Wayne)

 

La loro azione si basa sull'estrazione e denaturazione delle proteine ​​della membrana endoteliale della parete venosa. Ciò porta alla morte cellulare ritardata e all'obliterazione delle vene. Il detergente agisce solo sulla vena patologicamente alterata, poiché il flusso sanguigno naturale la dissolve in una concentrazione sicura. Pertanto, solo le vene varicose con flusso sanguigno lento sono esposte all'azione chimica, quelle sane non vengono danneggiate. A differenza di altri sclerosanti, i detergenti non provocano la distruzione delle cellule del sangue (emolisi) e la coagulazione intravascolare dell'aggregazione (coagulazione). Queste qualità hanno determinato la posizione di leader di questi farmaci nella scleroterapia.

Polidocanol (Ethoxysclerol) - aethoxysklerol

Polidocanolo (etossisclerolo)

 

In Russia, sono consentiti solo i preparati del gruppo detergente: polidocanolo (etossisclerolo) e tetradecil solfato (fibroveina). Un altro vantaggio di questi sclerosanti è la possibilità di utilizzare la forma di schiuma del farmaco.

Principi di base della procedura per la scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene

 

  • Il reflusso viene eliminato principalmente nelle regioni prossimali.
  • Le vene più grandi vengono rimosse per prime.
  • Un conglomerato di vene interconnesse dovrebbe essere rimosso in una sessione.
  • Immediatamente dopo la procedura, è necessario fornire una compressione adeguata e iniziare a camminare.

Tipi di scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene degli arti inferiori

 

  • Microscleroterapia delle teleangectasie. Il farmaco viene iniettato in vasi con un diametro fino a 1 mm in forma liquida: polidocanolo (concentrazione 0,25-0,75%), tetradecil solfato (0,1-0,2%).
  • Microscleroterapia e scleroterapia con microfoam (schiuma) delle venulectasie (1-2 mm) e delle vene reticolari (2-4 mm). Viene utilizzata la forma di schiuma del farmaco: polidocanolo (0,5-1%), tetradecil solfato (0,25-0,4%).

Scleroterapia con schiuma Forma di schiuma di piccole vene e vene varicose

Scleroterapia con schiuma Forma di schiuma di piccole vene e vene varicose

 

  • Scleroterapia ecocontrollata: vene grandi e piccole safene, affluenti delle grandi vene, vene perforanti. Solo la forma schiumosa di sclerosante viene utilizzata in una concentrazione elevata del 3% per il polidocanolo e dell'1-3% per il tetradecil solfato.

Scleroterapia con schiuma (sclerobliterazione) delle vene sotto controllo ecografico - forma di schiuma skleroterapiya

Scleroterapia con schiuma (sclerobliterazione) delle vene sotto controllo ecografico

 

Indicazioni per la scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene

 

Qualsiasi vena varicosa può essere trattata con successo con obliterazione chimica endovenosa. L'emergere e la disponibilità di moderni metodi minimamente invasivi di obliterazione termica (EVLO, RFO) ha in qualche modo ristretto il campo di applicazione della scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene a Mosca. Ma rimane rilevante e talvolta insostituibile.

Molto spesso, le indicazioni sono le seguenti:

  1.  La presenza di vene varicose reticolari e teleangectasie è più spesso un problema estetico, a volte il sanguinamento da questi vasi è un'indicazione.
  2.  Vene varicose isolate degli affluenti delle vene safene piccole o grandi.
  3.  La presenza di reflusso patologico nelle vene perforanti, dopo la sua eliminazione in quelle principali.
  4.  Se altri metodi di trattamento sono controindicati nei pazienti con la forma staminale delle vene varicose. È stato dimostrato che l'intervento è efficace anche con il diametro della valvola osteale della grande vena safena fino a 30 mm.

Controindicazioni per la scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene

 

Come con qualsiasi metodo di trattamento, la scleroterapia ha controindicazioni.

assoluta:

  •  Insufficienza cardiopolmonare.
  •  Allergia allo sclerosante.
  •  Trombosi venosa profonda e superficiale.
  •  Trombofilia.
  •  Gravidanza e allattamento.
  •  Processi infiammatori nell'area di trattamento.
  •  Pazienti sedentari.
  •  Finestra ovale aperta nel cuore (per la forma di schiuma).
  •  Se le vene varicose sono l'unica via di deflusso del sangue dagli arti inferiori (10% PTFB).

relativa:

  •  Terapia ormonale.
  •  La vicinanza di voli lunghi.
  •  Ischemia degli arti inferiori.
  •  Obesità e linfostasi.

Tecnica di procedura scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene

 

Il metodo di scleroterapia non è traumatico e non necessita di ricovero in ospedale e cambiamenti nel normale ritmo di vita, è ben tollerato dai pazienti.

skleroterapiya thehnika.png

Tecnica di scleroterapia a una mano

 

La sessione viene eseguita in posizione orizzontale. A volte è necessario creare una posizione degli arti elevata. Le iniezioni vengono eseguite con gli aghi 27-30G più sottili, quindi non vengono praticamente percepite dai pazienti. Dopo aver trattato la pelle con una soluzione antisettica, uno sclerosante viene iniettato nel lume delle vene. A seconda del calibro dei vasi e della loro localizzazione, viene utilizzata una forma liquida o schiumosa, di una concentrazione o dell'altra. L'introduzione viene eseguita lentamente per escludere stiramenti e rotture del vaso. Per una visualizzazione aggiuntiva, è possibile utilizzare un controllo ecografico o un venovisor.

Utilizzando metodi moderni di imaging delle vene - visualizzatore di vene

Utilizzando metodi moderni di imaging vene

 

Dopo le iniezioni, vengono applicate bende sulla pelle lungo le vene, vengono indossate calze a compressione di 1a o 2a classe

Raccomandazioni dopo una sessione di scleroterapia (sclerobliteration) di vene

 

La tempistica di indossare la maglieria è determinata dal diametro delle vene sclerosate. Alla fine della seduta, al paziente viene mostrata una passeggiata di 15-20 minuti, quindi, quotidianamente, i pazienti devono eseguire determinati esercizi per gli arti inferiori. Camminare, andare in bicicletta e aerobica leggera sono attività ideali dopo la scleroterapia.

Ci sono limitazioni nel corso del trattamento, vale a dire:

  •  visitare bagni, saune;
  •  lunghi carichi statici;
  •  prendere il sole;
  •  voli lunghi (una settimana dopo la sessione);
  •  epilazione (una settimana dopo la seduta).

complicazioni ed effetti collaterali della scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene

 

  • Iperpigmentazione - si verifica a causa della deposizione di emosiderina negli strati superficiali della pelle, è un effetto collaterale raro della scleroterapia, di regola scompare da solo entro 6-12 mesi.
  • Edema locale: deriva dall'introduzione di dosi significative del farmaco in una piccola area, regredisce in modo indipendente.
  • Complicazioni neurologiche transitorie: emicrania, perdita del campo visivo - possono verificarsi quando si utilizza la forma di schiuma di sclerosante. Vengono ancorati da soli entro 10-15 minuti.
  • Metting (teleangectasie secondarie ricorrenti): la frequenza di occorrenza è fino al 15%.

Nella maggior parte dei casi, scompaiono spontaneamente entro pochi mesi.

  • Il danno ai nervi è una complicanza piuttosto rara, si verifica a causa della posizione ravvicinata dei rami dei nervi con i tronchi del GSV, SSV. Spesso va via da solo.
  • Necrosi cutanea - può verificarsi a causa dell'ingresso di una sostanza nel tessuto paravasale o nelle piccole arterie. Questa complicazione è estremamente rara.
  • Le complicanze trombotiche (tromboflebite, trombosi venosa profonda, EP) sono estremamente rare.
  • Allergia, anafilassi. Come con qualsiasi farmaco, è possibile una reazione. Fortunatamente sono piuttosto rari.

Nella stragrande maggioranza dei casi, l'unica cosa che preoccupa i pazienti sono piccoli ematomi nei siti di iniezione. Si dissolvono in una settimana.

Scleroterapia estetica (sclerobliterazione) vene

 

Convenienza ed efficienza hanno permesso alla scleroterapia di diventare non solo una procedura terapeutica, ma anche cosmetica. Il metodo è il più efficace per il trattamento delle teleangectasie e l'unico per l'eliminazione delle vene varicose reticolari. Negli ultimi anni c'è stata una sorta di boom della flebologia estetica in Russia.

Sclerobliteration con il dispositivo Venolite - skleroterapiya venolait

Sclerobliterazione delle vene utilizzando il dispositivo Venolight

 

Molti rappresentanti del gentil sesso sognano belle gambe, liberate dalle vene dei ragni, dalle reti. La scleroterapia delle vene degli arti inferiori si adatta perfettamente a questo compito. Poiché il limite principale è l'uso di biancheria intima compressiva, è ottimale affrontare il trattamento nel tardo autunno o in inverno. L'eliminazione delle teleangectasie e delle vene reticolari serve a scopi cosmetici, ma i pazienti allo stesso tempo hanno sintomi di stasi venosa, quindi l'effetto del trattamento è spesso piacevolmente sorpreso da un miglioramento del benessere.

Scleroterapia della mano (rimozione di brutte vene nelle mani) a Mosca

 

Non è un segreto che con l'età la pelle delle mani delle donne si assottiglia, si perdono liquidi e il turgore dei tessuti diminuisce. Sullo sfondo di questi cambiamenti, spesso compaiono vene antiestetiche ben visibili della parte posteriore della mano e dell'avambraccio. I laser per la pelle non possono far fronte a queste vene a causa del diametro di questi vasi. La scleroterapia li rimuove facilmente.

I risultati della rimozione di brutte vene nelle braccia nella nostra clinica. Foto prima e dopo.

 

Prima di una sessione di scleroterapia della mano - sklerotherapiya ruk do

Prima della seduta di scleroterapia della mano

 

Dopo una sessione di scleroterapia sulle mani - sklerotherapiya ruk posle

Dopo una seduta di scleroterapia sulle mani

 

Fino a poco tempo, i pazienti con problemi simili dovevano viaggiare in Europa. Ora la scleroterapia della mano è disponibile a Mosca, nella nostra clinica. Il dottor Artyom Yuryevich Semyonov, uno dei primi in Russia ad applicare questa tecnica, ei suoi risultati non sono in alcun modo inferiori a quelli dei colleghi stranieri. Ad oggi, ha la più vasta esperienza nell'indurimento delle vene delle braccia nel nostro paese.

Scleroterapia (sclerobliteration) di vene a Mosca - prezzi per procedure

 

Nel nostro centro di Mosca, i prezzi per le procedure di scleroterapia sono rigorosamente fissi e quindi, rivolgendosi alla nostra clinica, i pazienti possono contare su un servizio di alta qualità, cure e costi accessibili. E ricorda che una visita tempestiva da un medico ti consentirà di curare completamente la malattia ed evitarne il ripetersi.

Nel corso degli anni, la politica dei prezzi del nostro centro è stata distinta dalla lealtà verso i pazienti. È sufficiente notare che il costo degli ultimi servizi medici nel nostro centro di flebologia non è aumentato dal 2014. Allo stesso tempo, le tecnologie più moderne e avanzate per il trattamento e la diagnosi sono apparse in clinica durante questo periodo.

servizio 

Categoria di trattamento 

Prezzo  

Scleroterapia (microscleroterapia) su un arto inferiore (una seduta) 

Vene varicose reticolari e vene varicose 

8000₽

Scleroterapia postoperatoria (microscleroterapia) su un arto inferiore (una seduta) 

Vene varicose reticolari e vene varicose 

4000₽ 8000₽ 

Scleroterapia (microscleroterapia) su un arto inferiore (corso del trattamento) 

Non dipende dal numero di sessioni 

35000₽

Rimozione di vene antiestetiche in un braccio (una sessione) 

 

10000₽

Rimozione laser delle vene dei ragni su un arto inferiore (una sessione) 

 

10000₽

 

Per la comodità dei nostri pazienti, lavoriamo con banche che offrono linee di credito. Anche nel nostro centro esiste un sistema flessibile di sconti e rate. È possibile il pagamento con Visa e Mastercard. Al termine del trattamento del corso, al paziente viene rilasciato un pacchetto di documenti da presentare all'ufficio delle imposte per la detrazione fiscale. 

Benefici del metodo di scleroterapia sugli arti inferiori

 

La scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene è una procedura non chirurgica sorprendentemente ben tollerata che consente di eliminare le vene varicose sia piccole che grandi. I flebologi esperti nella tecnica praticamente non incontrano complicazioni. Ecco perché la scleroterapia è entrata saldamente nell'arsenale degli specialisti moderni e continua a migliorare.

Il risultato della scleroterapia delle vene varicose subito dopo la seduta

Il risultato della scleroterapia delle vene varicose subito dopo la seduta

 

Nel nostro centro di flebologia "MIFC" i medici flebologi hanno una delle più grandi esperienze nel trattamento delle vene varicose con il metodo della scleroterapia. Decine di migliaia di pazienti trattati con successo sono passati attraverso le loro mani!

Scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene a Mosca - recensioni dei nostri pazienti 

Feedback di un paziente sulla scleroterapia delle vene degli arti inferiori nel nostro centro

Irina Lisyanskaya, Mosca 30.10.2015/XNUMX/XNUMX

Revisione della scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene nel nostro centro

Caro Artem Yurievich, grazie mille per l'ottimo lavoro. La scleroterapia da voi eseguita ha dato risultati notevoli. Ti conosco da circa 10 anni e non dubito mai che contattandoti per un aiuto, riceverò non solo una qualità di lavoro garantita, ma anche un atteggiamento gentile, sensibile e attento. Vi auguro salute e prosperità, successo e pazienti sempre felici !!! Irina Lisyanskaya, Mosca 30.10.2015/XNUMX/XNUMX

Testimonianza del paziente sulla sclerobliterazione venosa eseguita nel nostro centro "MIFC"

Elizaveta, 31 anni, Mosca!

Feedback positivo dal nostro paziente sulla procedura di indurimento delle vene

Vorrei esprimere la mia gratitudine ad Artem Yurievich Semenov per la sua professionalità, reattività e atteggiamento attento nei confronti dei pazienti. Ho una predisposizione ereditaria, da diversi anni ero preoccupata per la stanchezza e la pesantezza alle gambe, vene pronunciate. Ho seguito diverse sedute di scleroterapia con Artem Yuryevich, tutte veloci e completamente indolori. Sono veramente contento dei risultati. Nel tempo, le mie gambe non sono solo diventate belle, ma anche leggere! Grazie mille!!!

Grazie mille ancora! Buon Anno e Buon Natale a te e alla tua famiglia! Salute, buona fortuna e tutto il meglio !!! Cordiali saluti, Elizaveta, 31 anni, Mosca!

Testimonianza di un paziente del nostro centro sull'ottima scleroterapia delle vene varicose delle gambe

Nadezhda Osipova, Mosca, 22.02.2016.

Scleroterapia venosa - recensioni dei nostri pazienti

Nella mia recensione, voglio esprimere la mia profonda gratitudine e apprezzamento al meraviglioso medico-flebologo Semyonov Artyom Yuryevich. Mi sono rivolto ad Artyom Yuryevich con un problema estetico di vene varicose reticolari e vene varicose. Per molto tempo ho scelto la rete tra un numero enorme di cliniche e medici che offrono servizi di scleroterapia. Aveva molta paura di commettere un errore, poiché si era già rivolta ad altri medici, ma non era completamente soddisfatta del risultato del trattamento. Mi sono rivolto alla clinica ad Artyom Yuryevich in modo puramente intuitivo. Il medico si è rivelato molto attento e cordiale e, cosa più importante, un vero professionista nel suo lavoro, padroneggiando brillantemente la tecnica della scleroterapia. Dopo due sedute di scleroterapia, circa l'85-90% delle vene del ragno è scomparso. Il resto Artyom Yurievich è stato pugnalato e liberato. Sono rimasto molto soddisfatto del risultato, perché l'esperienza precedente con il trattamento delle vene varicose in altre cliniche ha dato un risultato non superiore al 30-40%.
Chiunque abbia ancora dubbi su dove andare con questo problema, consiglio vivamente di contattare la clinica di flebologia "MIFC" ad Artyom Yuryevich Semyonov come flebologo molto competente, specialista altamente qualificato nel campo della scleroterapia e solo una persona simpatica e positiva.
Con tutto il cuore voglio augurarti, Artyom Yuryevich, buona fortuna, salute, pazienti più riconoscenti, successo nel tuo campo professionale e tutto il meglio. Con rispetto, Nadezhda. 22.02.2016

Risultati del trattamento dei pazienti con il metodo della scleroterapia (scleroterapia) delle vene. Foto prima e dopo il trattamento.

 

Il risultato del trattamento del paziente nella clinica flebologica "MIFC" con il metodo della scleroterapia compressiva delle vene

Il risultato del trattamento del paziente nella clinica flebologica con il metodo della scleroterapia compressiva

Foto prima e dopo la scleroterapia (scleroterapia) delle vene delle gambe

 

Il risultato della rimozione delle vene varicose mediante la scleroterapia compressiva 

Foto prima e dopo la scleroterapia (scleroterapia) delle vene varicose nelle gambe

Foto prima e dopo la scleroterapia (scleroterapia) delle vene varicose nelle gambe

 

Domande frequenti dei pazienti su Internet sulla scleroterapia (scleroterapia) delle vene a Mosca

 

 Quanto costa la scleroterapia delle vene degli arti inferiori a Mosca? Svetlana da Mosca chiede:

Cara Svetlana! Il costo della scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene degli arti inferiori a Mosca può variare in modo significativo nei diversi centri medici. Centri flebologici cittadini separati addebitano una tariffa per la rimozione di ogni asterisco mediante sclerotrasformazione; in alcune cliniche, i pazienti pagano la procedura per ogni segmento separato dell'arto inferiore. Questa politica dei prezzi è spesso estremamente svantaggiosa per il paziente. Nel Centro flebologico innovativo di Mosca, il prezzo viene addebitato per la procedura di sclerobliterazione sull'intero arto inferiore, poiché il medico esegue il trattamento nella quantità massima ad ogni sessione di scleroterapia. Il costo di una procedura di scleroterapia su un arto inferiore nel nostro Centro medico flebologico di Mosca è di 8 rubli.

Puoi trovare informazioni dettagliate sui prezzi per procedure innovative telefonicamente: +7 (495) 565 35 07, o sulla pagina del nostro sito web: https://phlebolog.org/tseny.

Qual è il posto migliore per fare la scleroterapia delle vene inferiori a Mosca? Natalia da Mosca è interessata a: 

Cara Natalia! La scleroterapia (sclerobliterazione) delle vene a Mosca viene eseguita meglio in un buon centro flebologico. In un istituto medico dove la patologia venosa viene trattata professionalmente, ti sottoporrai sicuramente a un esame completo del sistema venoso prima della procedura di scleroterapia. Dopo una buona diagnosi moderna, il medico ti iscriverà a una sessione di scleroterapia, spiegherà quante procedure sono necessarie per ottenere l'effetto cosmetico ottimale.

Qual è il prezzo della procedura di scleroterapia per le vene degli arti inferiori nel centro flebologico di Mosca? Chiede Valentina da Mosca: 

Caro Valentino! Il costo di una procedura per la scleroterapia delle vene degli arti inferiori presso il Centro flebologico innovativo di Mosca è di 8 rubli. Il costo della procedura di sclerobliterazione nella nostra clinica di flebologia innovativa rimane uno dei più convenienti a Mosca. Va notato che il costo della procedura non è cambiato dal 2014. La sessione viene eseguita da uno specialista esperto che ha alle spalle migliaia di tali procedure. Lavoriamo secondo gli standard europei, quindi garantiamo alta efficienza e sicurezza di ogni procedura di sclerobliterazione.

Dove fare la scleroterapia venosa a Mosca, come capire dalle recensioni? Irina di Voskresensk chiede: 

Cara Irina! La scleroterapia venosa a Mosca viene eseguita da un numero enorme di centri medici pubblici e privati. Pochissime persone hanno risultati davvero buoni con questa procedura innovativa. Il fatto è che la tecnica dipende in gran parte dall'operatore e l'esperienza dello specialista che esegue la procedura è di grande importanza. Pertanto, si consiglia di leggere le recensioni dei pazienti che hanno già subito la procedura di scleroterapia. Puoi trovare le recensioni dei pazienti che hanno subito un trattamento innovativo presso il Moscow Medical Innovation Center sulla pagina del nostro sito web: https://phlebolog.org/otzyvy.

Quanto è efficace la scleroterapia venosa? Marina di Tver è interessata a: 

Cara Marina! La scleroterapia o sclerobliterazione venosa è una procedura moderna molto buona per rimuovere i vasi venosi antiestetici. Questa tecnologia di trattamento ha guadagnato il riconoscimento e la fiducia dei principali specialisti europei. Per ottenere un buon risultato, è richiesta una stretta aderenza ai protocolli della procedura. Spesso è necessario eseguire procedure ripetute per ottenere l'effetto desiderato. Questi svantaggi esistono, ma se eseguita correttamente, la scleroterapia è la tecnica migliore per rimuovere le teleangectasie e le vene reticolari.