Idee sbagliate frequenti dei pazienti sul trattamento delle vene varicose degli arti inferiori

Contenuto:

  1. Cosa pensano i pazienti dei nuovi trattamenti per le vene varicose?
  2. Il primo malinteso è che l'operazione classica sia più affidabile di quella laser.
  3. Secondo malinteso: la chirurgia laser è costosa e l'intervento tradizionale è gratuito.
  4. Come viene eseguita la chirurgia laser nel nostro centro di flebologia
  5. Domande che i pazienti più spesso chiedono a una consultazione di flebologo 

Cosa pensano i pazienti dei nuovi trattamenti per le vene varicose?

 

Fino ad ora, nonostante l'uso diffuso del laser e di altre tecniche endovenose di obliterazione termica, i medici della maggior parte delle specialità (in particolare i chirurghi che operano in modo aperto) hanno un pregiudizio contro questa procedura. Queste idee sbagliate portano a una disinformazione del paziente che si è rivolto a un tale medico, a seguito della quale questo scetticismo viene trasmesso al paziente, che viene inviato al posto di una procedura laser a basso traumatico e cosmetico per un'operazione aperta in anestesia.

idee sbagliate dei pazienti sul trattamento delle vene varicose

Molto spesso queste idee sbagliate derivano dalla mancanza di esperienza personale con apparecchiature laser (la maggior parte delle informazioni è ottenuta da "terzi", le stesse persone incompetenti), nonché dall'assenza di pazienti reali trattati con apparecchiature laser e monitorati. Cioè, tutti i problemi derivano dalla mancanza di una semplice letteratura educativa, sebbene ci sia un numero enorme di articoli scientifici su Internet (principalmente sulla stampa estera) su questo tema. Consideriamo più in dettaglio perché ciò accade, vale a dire le principali delusioni dei medici.

Il primo malinteso: l'operazione classica è più affidabile di quella laser:

 

Perché molti pazienti credono che la chirurgia a cielo aperto sia più sicura della chirurgia laser? I chirurghi della "vecchia scuola" hanno un detto "una vena nella mano (cioè, tirata fuori dal corpo) non viene mai ricanalizzata. Sì, in effetti, i frammenti rimossi della vena non possono essere ripristinati, tuttavia, ad esempio, nella zona dell'anastomosi safeno-femorale, la neovasculogenesi (crescita dei vasi neovascolari) è possibile già 5-10 anni dopo l'intervento, portando alla ricomparsa delle vene varicose - la verità è che i chirurghi non lo sono amo raccontare.

la realtà: l'affidabilità della chirurgia laser (soggetta alla tecnologia e all'esperienza del chirurgo) si avvicina attualmente al 100%. Ciò è diventato possibile grazie all'accumulo di una significativa esperienza nell'uso di queste tecnologie e al miglioramento continuo della tecnologia laser. Attualmente, i più "avanzati" sono i dispositivi laser ad assorbimento d'acqua (con una lunghezza d'onda di 1470 o 1530 nm) in combinazione con l'uso di guide di luce di tipo radiale (che brillano "intorno" alla punta della guida di luce e non in avanti, come il tipo di estremità) (* Vorrei sottolineare che nella nostra clinica lavoriamo SOLO sulle più recenti e moderne attrezzature). L'uso di attrezzature e tecnologie moderne porta a danni di alta qualità e sicurezza alla parete venosa dall'interno, in conseguenza del quale un paziente affetto da vene varicose viene completamente "saldato" e il flusso sanguigno attraverso di esso viene bloccato. Cosa succede alla vena dopo? Entro circa 6 mesi, la vena si trasforma in un sottile cordone di tessuto connettivo, indistinguibile dagli ultrasuoni dai tessuti circostanti (tessuto e strutture della fascia superficiale). Nessuno specialista in ecografia sarà in grado di localizzare una vena operata con il laser 1 anno dopo l'intervento.

Secondo malinteso: la chirurgia laser è costosa e l'intervento tradizionale è gratuito: 

 

Per qualche motivo, si ritiene che la chirurgia laser sia incredibilmente costosa e che la chirurgia semplice venga eseguita gratuitamente e su base contingente.

la realtà: ricorda quanto tempo, fatica e nervosismo devi spendere per ricevere una quota dallo Stato per un'operazione gratuita tra virgolette, quanti medici devi visitare e fare esami. Non si sa da quale medico andrai dopo. È decisamente improbabile che ti ritroverai con un eminente chirurgo che farà tutto bene, molto probabilmente sarai operato da uno specialista alle prime armi, nella migliore delle ipotesi - un medico di media abilità. 

Al momento, tenendo conto degli sconti estivi, la chirurgia su una gamba nel nostro centro costa 47600 rubli. Sarai operato da medici con una vasta esperienza di migliaia di interventi simili utilizzando le più moderne attrezzature. Dopo l'operazione, avrai accesso all'osservazione annuale gratuita, che include tutti i tipi di consultazioni e ricerche disponibili presso la clinica.

Come viene eseguita la chirurgia laser nel nostro centro di flebologia

 

  • Attualmente, il moderno sviluppo della tecnologia e l'esperienza della nostra clinica ci consente di eseguire il trattamento laser delle vene varicose in pazienti di QUALSIASI grado di complessità.
  • L'anestesia NON è richiesta per la chirurgia laser - tutte le manipolazioni vengono eseguite in anestesia locale, come, ad esempio, durante il trattamento dentale.
  • Non è necessario praticare incisioni durante la chirurgia laser (la nostra sala operatoria non ha nemmeno un bisturi): tutte le manipolazioni vengono eseguite da punture cutanee separate con un ago 18G.
  • Non vengono applicati punti dopo l'operazione (poiché non ci sono incisioni) e, di conseguenza, non è necessario rimuoverli.
  • Il tempo di un'operazione standard su 2 gambe nella maggior parte dei casi non supera le 2 ore.
  • Puoi tornare a casa IMMEDIATAMENTE dopo l'operazione - non è necessaria alcuna supervisione aggiuntiva (* ci sono alcune limitazioni alla guida in questo giorno)
  • Non è richiesta alcuna riabilitazione speciale: il medico ti chiederà di venire il giorno successivo per una medicazione. In futuro, visiti il ​​tuo flebologo curante dopo 1, 3, 6 e 12 mesi (* in caso di QUALSIASI situazione non standard correlata all'operazione, puoi venire al centro per un esame non programmato, porre qualsiasi domanda ti interessi e ottenere una consulenza completa)

Un paziente legge una rivista durante una procedura laser

Un paziente legge una rivista durante una procedura laser

 

Puoi fare qualsiasi domanda che ti interessa sul sito www.phlebolog.org scrivi a e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o chiama +7 (495) 641-62-70

Domande che i pazienti più spesso chiedono a una consultazione di flebologo

 

Il medico della clinica ha detto che la rimozione chirurgica delle vene è più affidabile di un laser. È così?

La moderna ricerca medica ha dimostrato che l'obliterazione laser endovenosa è altrettanto efficace nella rimozione delle vene varicose quanto la chirurgia. Inoltre, il laser consente a gioielli più accurati e uniformi di rimuovere vene patologicamente alterate. Il trauma minimo degli interventi endovascolari consente di evitare sia complicazioni che recidive delle vene varicose, cosa che non si può dire della chirurgia venosa classica.

Il trattamento laser delle vene varicose è molto costoso. Non sarebbe meglio sottoporsi a un'operazione di routine in ospedale?

I prezzi per gli interventi laser endovascolari non sono alle stelle oggi. Una persona normale con un reddito medio può facilmente permettersi un moderno trattamento laser delle vene varicose. I costi del trattamento concomitante nella chirurgia venosa classica spesso superano il costo dell'intervento laser innovativo.

Mi è stato detto che le mie vene non erano adatte al trattamento laser e mi è stato offerto un intervento di routine. Cosa ne pensi di questo?

Questo è ciò che di solito dicono in quelle istituzioni mediche in cui non conoscono le tecnologie endovasali o non hanno esperienza sufficiente negli interventi laser. Per un chirurgo endovascolare esperto, il diametro delle vene e altre sfumature anatomiche non sono stati un problema significativo per molto tempo.

Oggi il laser va di moda, ma è così efficace?

Sì, oggi gli interventi endovascolari laser, nella loro versione moderna, sono l'ultima moda nel trattamento delle vene varicose. E questa situazione non è solo una tendenza, ma una dichiarazione del fatto che oggi semplicemente non c'è niente di meglio e più efficace di un laser per il trattamento delle vene varicose.

Usi solo metodi moderni per il trattamento delle vene varicose?

Al Centro di flebologia della città di Mosca, utilizziamo solo i migliori metodi e tecnologie moderne per il trattamento delle vene varicose. Monitoriamo da vicino l'emergere di nuovi modi per risolvere i problemi con i vasi venosi e scegliamo solo quelli che aiuteranno più efficacemente i nostri pazienti.